Lux Titolo: Lux
Autore: Claudio Calzana
Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 2015
EAN: 9788809791053

Bergamo, 1919. Quattro amici d’annata: i fratelli Milesi, Dante e Carlo, rispettivamente meccanico e fornaio, il fotografo Romeo Scotti e il biciclista Spiridione Curnis, decidono di imbarcarsi in una nuova avventura.

L’antefatto data 1906, quando Buffalo Bill nega la rivincita al Curnis, sconfitto nel 1894 dal colonnello Cody, lui a cavallo e il Curnis in sella al suo bicicletto. Non c’era storia. Così in quel lontano 1906, i quattro amici decidono di derubare il circo di Buffalo Bill, ma il malloppo sarà sottratto solo dal Curnis e dalla sua bella, (Elen)Ona.

Adesso che il Curnis è tornato con un borsone nero, gli amici sperano, ma invece dentro ci saranno solo delle bobine e con loro il sogno del Sinemà. Aprire un cinema a Bergamo, uno dei primi, in periferia, fare sognare tutti davanti al lenzuolo bianco. I film, anzi le film, al femminile, sono muti, serve allora un pianista, e si recupera il sacrestano che essendo cieco ha bisogno di qualcuno che gli racconti le film: sarà Esperia, la figlia giovane e bella di Dante, che porta il nome di un’automobile e di una stella. La storia d’amore tra i due giovani è assicurata.

La nullità dell'atto ammini...

La nullità dell’atto ammini…

L’istituto della nullità ha trovato una collocazione normativa solo di recente: prima sul versante procedimentale e sostanziale, con la riforma che nel 2005 ha integrato la legge generale sull’attività amministrativa (l. n.241 del 1990); poi su qu…

Finitudine e infinito. Su L...

Finitudine e infinito. Su L…

Scopo dell’autore è quello di liberare il poeta da categorie scolastiche e semplicistiche che per molto tempo ne hanno avvilito il pensiero impedendo di accostarvisi in modo libero e interrogativo. La prima formula a essere messa in discussione è …

Assassin's Creed. Unity

Assassin’s Creed. Unity


Lui è un Assassino. Lei desidera entrare nell’ordine dei Templari. I due giovani sono legati da un vincolo più forte della Storia, ma saranno trascinati nella battaglia secolare tra Assassini e Templari in un mondo dove i pericoli sono più …

Cuore

Cuore

"Non è facile amare Franti, è più facile espellerlo dalla scuola, il maestro di Enrico Bottini lo fa. Niente di straordinario. La scuola è così, perde continuamente ragazzi. È il suo modo di affacciarsi sull’abisso della disuguaglianza e ritr…

La tempesta. Testo inglese ...

La tempesta. Testo inglese …

Il duca di Milano, Prospero, spodestato dal fratello Antonio, regna su un’isola deserta, un mondo di creature fatate. Qui Prospero ha sconfitto la strega che vi abitava, ha liberato gli spiriti da lei imprigionati e ha sottomesso il figlio di lei,…

Grammatica dell'italiano ad...

Grammatica dell’italiano ad…

Italiano adulto. Adulta è ormai la lingua, che nel tempo è cresciuta e cambiata, a dispetto di chi la preferiva com’era. E linguisticamente adulti sono gli italiani, che quasi tutti parlano e scrivono una lingua a lungo maneggiata a stento o per n…

La donna al plurale

La donna al plurale

Raccolta di chiara ispirazione surrealista, il volume è una fastosa sequela di fantasiose variazioni sul tema della donna: la donna vista appunto "al plurale", con similitudini, metafore ardite, divertiti giochi d’immagini. La raccolta p…

Impatto

Impatto

Che cos’ha in comune un meteorite precipitato al largo della costa del Maine con le misteriose pietre radioattive color ambra in vendita nei mercati clandestini di Bangkok? A Wyman Ford, ex agente della CIA, viene affidato il compito di individuar…

Origami intriganti

Origami intriganti

Una raccolta di 20 nuovi modelli realizzati da un celebre origamista, che catturano l’essenza dei soggetti con poche pieghe, fluide ed eleganti, per creare dei piccoli capolavori. Tanti modelli per realizzare origami intriganti e di grande effetto…

Memorie di un cacciatore

Memorie di un cacciatore

Pubblicati quando la servitù della gleba era in Russia ancora una realtà, i racconti che compongono "Memorie di un cacciatore" suscitarono grande impressione nel pubblico per la loro insita carica di denuncia e di condanna sociale, messa…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *