Massoneria e religioni civili. Cultura laica e liturgie politiche fra XVIII e XX secolo Titolo: Massoneria e religioni civili. Cultura laica e liturgie politiche fra XVIII e XX secolo
Autore: Fulvio Conti
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2008
EAN: 9788815127518

Nell’affrontare un nuovo capitolo di storia della massoneria, Conti concentra la propria attenzione non sulla vita interna delle logge, ma sulla loro proiezione nella sfera pubblica e su quell’insieme di liturgie che, nel nome del laicismo e del progresso, alimentarono una forma di vera e propria religione civile. Dopo un’analisi del rapporto fra la massoneria e la politica, la questione educativa e il movimento pacifista, sono descritti il suo irradiamento nei paesi del Mediterraneo e la sua penetrazione nel capitalismo imprenditoriale e finanziario; è quindi evidenziato il ruolo da essa svolto nella costruzione del mito del Risorgimento e in particolare del culto di Mazzini e Garibaldi. Infine, nella gestione della morte e dei rituali funebri di personaggi illustri, massoni e non, l’autore intravede una chiave di lettura per comprendere la nascita delle religioni politiche dell’età contemporanea.

Insieme. Rituali, piaceri, ...

Insieme. Rituali, piaceri, …

La collaborazione è una qualità innata dell’uomo, che fin da neonato è in grado di cooperare con la madre. La collaborazione è essenzialmente un’arte, un’abilità sociale, e richiede un suo rituale, che va dal semplice dire grazie alle più sofistic…

Il fascismo e la razza. La ...

Il fascismo e la razza. La …

Le politiche razziali del fascismo furono dettate esclusivamente da scelte di politica estera, e in particolare dall’alleanza stretta con Hitler, oppure ebbero radici e motivazioni autoctone? Razzismo e antisemitismo furono elementi costitutivi de…

Nel turbine della storia. R...

Nel turbine della storia. R…

Il corso impetuoso della storia Kapuscinski l’ha conosciuto come pochi altri. Dove c’erano rivoluzioni, guerre, imperi in disfacimento o movimenti in ascesa, lui c’era per vedere, documentare, raccontare. Qui – in questo libro ideato poco prima de…

La ragazza del secolo scorso

La ragazza del secolo scorso

"Questo non è un libro di storia. È quel che mi rimanda la memoria quando colgo lo sguardo dubbioso di chi mi è attorno: perché sei stata comunista? perché dici di esserlo? che intendi? senza un partito, senza cariche, accanto a un giornale c…

La Banca d'Italia. Le istit...

La Banca d’Italia. Le istit…

"Nulla è più politico della moneta", sosteneva il premio Nobel per l’economia James Tobin. Una rilevanza che necessariamente si riverbera sulle istituzioni preposte alle questioni monetarie: nel nostro paese, in primis, la Banca d’Italia…

Le politiche sociali. L'Ita...

Le politiche sociali. L’Ita…

Accanto a una panoramica informativa sulle principali politiche sociali, questo volume presenta alcuni fondamentali strumenti analitici e chiavi interpretative per il loro studio. A un’introduzione storico-comparativa segue una serie di capitoli d…

Investire in conoscenza. Cr...

Investire in conoscenza. Cr…

Nel nuovo mondo globale altamente dinamico e competitivo l’economia italiana, appesantita da vincoli antichi e recenti, non cresce più, con dolorose ricadute sull’occupazione, specie giovanile. Pesano soprattutto le carenze nella dotazione, qualit…

La grande trasformazione. L...

La grande trasformazione. L…

Esito necessario di una contraddizione più che secolare (quella tra "la sostanza umana e naturale" della società e il generalizzarsi dei rapporti mercantili), la "grande trasformazione" subita dalle istituzioni liberali negli a…

Le istituzioni politiche de...

Le istituzioni politiche de…

Roma non ebbe una costituzione scritta, la sua forma istituzionale venne elaborata nel tempo, attraverso norme consuetudinarie che contenevano indicazioni sui comportamenti sociali e sul funzionamento delle strutture, e attraverso provvedimenti le…

Le nuove politiche regional...

Le nuove politiche regional…

Le politiche regionali dell’Unione Europea sono state, negli ultimi anni, al centro di un vivace dibattito sia all’interno della comunità scientifica sia tra i policy-makers. Questo libro illustra il ruolo che tali politiche hanno svolto nel favor…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *