Non ci resta che ridere Titolo: Non ci resta che ridere
Autore: Andrea Tagliapietra
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2013
EAN: 9788815247179

Dalle risate confezionate delle sitcom americane al sorriso enigmatico della Gioconda, il libro coglie la radice autentica del comico nella frattura, nella discontinuità, nella contraddizione, nell’anomalia che solleva le quinte della realtà ordinaria, facendoci intravedere le possibilità che vi sono nascoste. Nella risata noi siamo come i personaggi dei cartoon che scoprono, tutto d’un tratto, di camminare sospesi nell’aria (e poi precipitano). Di qui il senso di sollievo e di liberazione racchiuso nel riso, che ci fa prendere le distanze dal mondo così com’è, rovesciandone la forza di gravità.

Manuale di diritto civile. ...

Manuale di diritto civile. …

Il manuale è costruito su una intelaiatura lineare di presentazione ed analisi dei concetti e istituti del diritto civile, che viene integrata e verificata passo per passo con le più recenti tendenze della giurisprudenza attraverso segnalazione di…

Considerazioni sulla storia...

Considerazioni sulla storia…

Respingendo con decisione ogni tentativo di dare vita a una filosofia della storia, lo storico Burckhardt analizza con obiettività la molteplicità dei fenomeni storici e la coscienza che, della storia, hanno avuto i vari popoli. Un saggio che riba…

Regali golosi. Ricette dolc...

Regali golosi. Ricette dolc…

Dall’autrice del blog www.cavolettodibruxelles.it, il libro vuole essere una raccolta di idee e di deliziosi regali fatti in casa, partendo dal presupposto che qualsiasi piccolo ”pensierino”, quando è fatto da sé, con cura e attenzione, è decisa…

Antonio e Cleopatra. Testo ...

Antonio e Cleopatra. Testo …

"No, ti prego, non cercare pretesti per andartene, ma dimmi addio e vattene; quando per rimanere supplicavi, allora era tempo di parlare; niente partenze, allora; avevamo l’eternità negli occhi e sulle labbra, beatitudine nell’arco delle cigl…

Il giorno più lungo. 6 giug...

Il giorno più lungo. 6 giug…

L’operazione Overlord cominciò quindici minuti esatti dopo la mezzanotte del 6 giugno 1944: alcuni uomini sceltissimi delle divisioni aviotrasportate americane 82ª e 101ª si lanciarono dai loro aerei nel chiaro di luna della notte di Normandia, ne…

Il mio nome è Asher Lev

Il mio nome è Asher Lev

Asher Lev, un bambino ebreo di Brooklyn, ha la pittura nel sangue. Tutto nelle sue mani diventa disegno, immagine, colore: la casa, la madre, il padre, gli amici, la strada. Ma in una cultura come quella ebraica, tradizionalmente ostile alla rappr…

Gli alberi di conoscenze. E...

Gli alberi di conoscenze. E…

Modi di apprendimento permanente e personalizzato via rete, orientamento dei "discenti" in uno spazio del sapere fluttuante e detotalizzato, apprendimenti cooperativi, intelligenza collettiva all’interno di comunità virtuali, gestione di…

La guerra dei poveri

La guerra dei poveri

Scritta sulla scorta di diari, documenti, lettere, testimonianze, racconta una eccezionale esperienza di guerra, dalle rive del Don alla retrovia del fronte francese sulle Alpi, la lotta partigiana e i giorni della Liberazione; ma è al tempo stess…

Buddhismo

Buddhismo

Da quando il Buddha, intorno al 500 a. C, consegnò le dottrine, il dharma, ai suoi seguaci, il nuovo credo religioso prese a diffondersi in tutto l’Oriente. Dall’India si trasmise alla Cina e, nella variante Zen, raggiunse anche il Giappone, finch…

Grace Kelly. La principessa...

Grace Kelly. La principessa…

"Mi è sempre piaciuto molto fingere", ammise una volta Grace Kelly. Ma quale delle mille Grace lo abbia confessato, è da scoprire. La figlia sottomessa di Jack Kelly, l’eroe sportivo di Filadelfia dedito solo al culto di se stesso, o l’a…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *