Odi ed epodi. Canto secolare. Testo latino a fronte Titolo: Odi ed epodi. Canto secolare. Testo latino a fronte
Autore: Quinto Flacco Orazio
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788807822230

"La vera novità della poesia lirica oraziana, anche sul piano formale, fu quella di ricongiungersi, con le sue Odi, alla lirica greca antica di Archiloco e Pindaro, di Alceo e Saffo.

Celebrando se stesso come T’inventore’ romano di questo genere letterario, il poeta di Venosa non si esaltava vanagloriosamente; si può infatti dire che prima di lui i lirici antichi erano conosciuti soltanto di nome e che, per quanto ne sappiamo, nessun romano aveva letto Alceo o Pindaro." Introduce così Ugo Dotti la sua edizione – tagliata su misura per la sensibilità contemporanea – delle Odi e degli Epodi oraziani, opere indimenticabili che fanno ormai parte della cultura interiore occidentale. Fra l’invettiva tormentata degli Epodi, il tono solenne del Canto secolare e la celebrazione, nelle Odi, della vita tranquilla e del sereno godimento dell’oggi nell’ignoranza del domani, Orazio ha scolpito nei suoi versi un insegnamento poetico ancora attuale, come il suo celebre invito al carpe diem.

Pitiche. Testo greco a fronte

Pitiche. Testo greco a fronte

Non si può non riconoscere a Pindaro il merito di una poesia capace di dispensare gloria immortale a chi si rende protagonista di imprese epiche. Celebrando le competizioni agonistiche del suo tempo, Pindaro dava conto di uno dei principali canoni…

Storia di Roma. Libri 9-10....

Storia di Roma. Libri 9-10….

Dei 142 libri che componevano l’imponente "Storia" di Livio ne sono pervenuti solo 35. Con stile maestoso e scorrevole il grande storico ripercorreva le vicende di Roma, dall’arrivo di Enea in Italia ai funerali di Druso, figliastro di A…

Le poesie. Testo tedesco a ...

Le poesie. Testo tedesco a …

Nietzsche fu a lungo incerto fra la vocazione di filosofo e quella di poeta. E anche quando la prima ebbe il sopravvento, il suo rapporto con la lirica non si interruppe, come dimostra la presenza organica di poesie nella "Gaia scienza" …

Gli uomini illustri. Testo ...

Gli uomini illustri. Testo …

Unica opera pervenutaci della sterminata produzione di Cornelio Nepote, il "De viris illustribus" raccoglie le biografie degli uomini illustri dell’antichità, romani e stranieri, suddivisi per sezioni: monarchi, condottieri, storici, poe…

Agamennone. Testo latino a ...

Agamennone. Testo latino a …

Come già nell’omonimo capolavoro di Eschilo, argomento di questa cupa e tenebrosa tragedia di Seneca sono lo sventurato ritorno in patria di Agamennone e la sua uccisione da parte della moglie Clitennestra. Ma, nonostante l’identità della vicenda …

Storie. Testo greco a front...

Storie. Testo greco a front…

Polibio fu un uomo politico greco, comandante della cavalleria della Lega Achea sconfitta dai Romani a Pidna nel 168 a.C. Fu mandato in ostaggio a Roma, dove visse nella casa del vincitore di Pidna, Emilio Paolo, e divenne amico del figlio Scipone…

Antologia di Spoon River. T...

Antologia di Spoon River. T…

L’"Antologia di Spoon River" è stata pubblicata per la prima volta da Einaudi nel 1943, tradotta da Fernanda Pivano e scoperta da Cesare Pavese. Da allora sono state fatte innumerevoli edizioni; il numero di copie vendute, da autentico b…

Romeo e Giulietta. Testo in...

Romeo e Giulietta. Testo in…

Ispirato alla novellistica italiana, "Romeo e Giulietta" intreccia numerosi elementi nella vicenda dei due innamorati "nati sotto contraria stella". Dalla "morta viva", che affascinò e ispirò i preromantici e i romant…

Il gran teatro del mondo. T...

Il gran teatro del mondo. T…

Nel "Gran teatro del mondo" (composto nel 1633 e più volte rappresentato) Calderón mette in scena l’eterna commedia della vita, nella quale i diversi tipi umani – il Ricco, il Povero, la Bellezza, il Mendicante – interpretano il ruolo lo…

Architettura (dai libri I-V...

Architettura (dai libri I-V…

Se si vuole conoscere quali erano le teorie, la storia, la pratica dell’architettura nell’impero romano durante il principato di Augusto, è necessario ricorrere a Vitruvio, la cui opera in dieci libri, pur se indispensabile e preziosa fonte di doc…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *