Odore di cipria Titolo: Odore di cipria
Autore: Enzo Biagi
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2001
EAN: 9788817125918

Gli anni terribili del secondo conflitto mondiale visti dalla redazione di un giornale, nei ricordi del noto giornalista e scrittore. La retorica del regime e le storie disperate ma anche allegre della povera gente, le bombe, la fame, gli amori brevi e i rimpianti quasi ossessivi. Il racconto di una generazione che ha vissuto con passione gli anni della guerra.

Quantum. Da Einstein a Bohr...

Quantum. Da Einstein a Bohr…

Per molti "teoria quantistica" è sinonimo di scienza misteriosa, accessibile a pochi iniziati. Manjit Kumar propone un’avvincente storia di questa fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l’età dell’oro della fisica e innescò il…

Dare voce alla Scrittura. M...

Dare voce alla Scrittura. M…

Per tutte le cose da fare, soprattutto se sono di una certa importanza, ci si prepara. Così deve essere anche per chi proclama la parola di Dio nell’assemblea liturgica e il manuale di Iotti, sperimentato nella formazione di lettori per le parrocc…

Le radici della politica as...

Le radici della politica as…

Il volume raccoglie una serie di saggi ormai considerati universalmente come veri e propri classici delle scienze sociali. Ognuno di essi sviluppa o applica categorie di una teoria politica unitaria, una teoria a cui l’autore lavora da anni e che …

Gli ultimi boss. Ascesa e c...

Gli ultimi boss. Ascesa e c…

Negli ultimi quarant’anni, i volti della mafia siciliana sono stati per tutti quelli di Salvatore Riina e di Bernardo Provenzano. Ma come sono arrivati questi due uomini pressoché privi di cultura a presiedere un’organizzazione criminale di dimens…

Figure dell'enciclopedia fi...

Figure dell’enciclopedia fi…

L’enciclopedia è il circolo dei saperi, qui indagato nelle sue figure paradigmatiche. Le sei scienze che fanno da guida al percorso (dalla metafisica alla psicologia, all’etologia, dall’antropologia alla cosmologia, alla pedagogia) sono a loro vol…

Peperoncino fresco a colazione

Peperoncino fresco a colazione

Un romanzo al contempo allegro e commovente che racconta la storia di una ragazza e il suo formidabile successo come chef, il rapporto tra una madre che se n’è andata e una figlia che impara a cavarsela da sola, e gli infiniti modi dolci e …

Un sogno di libertà. Napoli...

Un sogno di libertà. Napoli…

Il sessantennio di storia dell’Italia meridionale che va dal 1585 (rivolta popolare e uccisione dell’Eletto del popolo Giovanni Vincenzo Starace) al 1648 (breve esperienza repubblicana dopo la rivoluzione di Masaniello) costituisce la fase in cui …

Storia della parrocchia. Vo...

Storia della parrocchia. Vo…

Il concilio di Trento termina nel 1563 e l’anno dopo Pio IV ne conferma tutti i decreti, rendendoli esecutivi per l’intera cristianità. Nasce la parrocchia tridentina, che ha avuto il merito di creare, per la prima volta nella Chiesa, un’omogeneit…

Il libro delle parole altri...

Il libro delle parole altri…

Un ometto di bassa statura ma con un’alta considerazione di sé è un salapuzio (chi ci ricorda?); una pioggia obliqua, inclinata dal vento, si chiama ventipiovolo; chi parla molto e conclude poco è un farabolone; la sindrome da stress postmoderno p…

I raccoglitori di luce

I raccoglitori di luce

Marina Corona è nata a Milano nel 1949. Ha vinto nel 1990 il Premio Internazionale Eugenio Montale per la sezione "Inediti". Ha pubblicato il volume "Le case della parola" e il libro "L’ora chiara". Cura cicli di poes…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *