Palladio e il palladianesimo Titolo: Palladio e il palladianesimo
Autore: Rudolf Wittkower
Traduttore: M. Azzi Visentini
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
EAN: 9788806189952

Sono numerosissimi i paesi europei ed extraeuropei dove il "palladianesimo", una categoria stilistica sopravvissuta al Rinascimento, al Barocco, al Rococò, al Neoclassicismo e alle avanguardie novecentesche, ha avuto una straordinaria diffusione. Ma chi è stato effettivamente Palladio? Che cos’è il palladianesimo? Quali le ragioni e i modi della sua straordinaria fortuna? Saggio dopo saggio prendono corpo l’immagine di Palladio e la sua fortuna, a partire dall’incontro che valse a determinarla tra l’opera del grande architetto veneto e l’innovatore dell’architettura inglese Inigo Jones, che avviò l’uso, invalso per oltre due secoli, di guardar le rovine archeologiche romane con l’occhio del Palladio.

Palladio. Ediz. inglese

Palladio. Ediz. inglese

Andrea Palladio (1508-1580) è considerato all’unanimità il padre dell’architettura occidentale. Fortemente influenzato a livello formale dagli antichi templi greci e romani, fu il pioniere di un revival della prospettiva e della simmetria classich…

Le più belle storie di Sher...

Le più belle storie di Sher…

"Quando mi è stato proposto questo concorso, ho pensato che sarebbe stata la cosa piú facile del mondo scegliere le dodici piú belle storie di Sherlock Holmes. In realtà, scoprii ben presto che mi ero appena impegnato in un compito davvero mo…

Le navi

Le navi

Il libro ci porta in una delle pagine più drammatiche della recente storia portoghese: il ritorno dei coloni che nel 1975 sono stati costretti ad abbandonare i loro possedimenti in Angola, e si ritrovano stranieri in patria. Ignorati o guardati co…

Cerimonie

Cerimonie

C’è un funerale che si allinea compostamente, governato da donne attive, consapevoli, circondate da uomini spaesati e privi di ruolo. Ma quando al cimitero si scopre che la lapide sborda di qualche centimetro, ecco che i maschi trasformano l’occas…

Sulla corona

Sulla corona

L’orazione di Demostene in difesa di Ctesifonte, accusato di aver fatto la proposta illegale di donare una corona d’oro allo stesso Demostene, che aveva generosamente contribuito alla ricostruzione delle mura d’Atene. Un accorato discorso che, par…

Un canto di Natale

Un canto di Natale

Per il ricco e avaro Ebenezer Scrooge il Natale è una perdita di tempo. L’unica compagnia che conta per lui è quella dei soldi. Durante la notte della vigilia però, il vecchio riceve la visita di tre spiriti: uno gli fa rivivere i Natali passati, …

L' ultimo cavaliere: il via...

L’ ultimo cavaliere: il via…

Quando John Farson, detto ironicamente il Buono, invade la Baronia di Gilead, i pistoleri sono destinati al massacro. Solo Roland Deschain sopravvive, e con una missione: deve trovare la leggendaria Torre Nera, l’asse intorno al quale ruotano tutt…

Le parole la notte

Le parole la notte

Nelle terre di confine tra Liguria e Francia, un gruppo di personaggi il cui ago della bilancia è Veronique, con la sua malinconica bellezza, si incontra nelle case, lungo i sentieri delle colline, sulle strade vicino al mare. Nel fitto intreccio …

Umana gloria

Umana gloria

Un libro che definisce Mario Benedetti (Udine, 1955) come figura di limpida autonomia e valore nel panorama della nostra poesia. In "Umana gloria" il suo sguardo è vigile e calmo, si ferma su una "materia povera", quella delle …

Una vita

Una vita

"Una vita" (1883) è il primo romanzo del giovane Maupassant, incoraggiato e guidato da Flaubert (ed è proprio un omaggio al maestro la frase che conclude il libro: "La vita, vedete, non è mai così buona e così cattiva come si crede&…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *