Pane amaro. Un immigrato italiano in America Titolo: Pane amaro. Un immigrato italiano in America
Autore: Elena Gianini Belotti
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2006
EAN: 9788817009836

Il libro è la storia vera del padre dell’autrice che a sedici anni, nel 1919, a causa del fallimento del padre, piccolo imprenditore, emigra nell’Oregon per costruire una ferrovia. Le condizioni di lavoro sono così disumane e i soprusi così frequenti da spingerlo a tentare due volte il suicidio. Timido e sensibile, impara a suonare la fisarmonica, va a San Francisco e si guadagna da vivere suonando alle feste degli italiani. Quando la fisarmonica gli viene rubata, nessuno gli offre un altro lavoro: in preda alla disperazione spacca la vetrina di un negozio e viene incarcerato. Maltrattato e picchiato dai secondini, si ribella, sembra perdere la ragione e viene internato in un manicomio dove un fratello lo trova tre anni più tardi.

Pane e tempesta

Pane e tempesta

Quali sono le ventisette azioni dell’uomo civile? Lo scoprirete a Montelfo, il paese più magico e fantastico del mondo. In un romanzo di sfrenata comicità, Stefano Benni monta un grande circo di creature indimenticabili: il Nonno Stregone, Ispido …

Le confessioni di un italiano

Le confessioni di un italiano

Scritto da un trentenne che decide di vestire i panni di un ottantenne, le Confessioni sono un’opera anomala. In apparenza ci sarebbero tutti gli ingredienti del romanzo storico: un castello, una guerra, le vicende confuse della nascita di una naz…

L' America non esiste

L’ America non esiste

Primi anni Cinquanta, in un piccolo paesino del Meridione d’Italia. Maria e Nicola sono due fratelli appena ventenni: troppo giovani per rimanere soli al mondo, e giovanissimi per attraversare l’oceano fino al Nuovo Mondo. Eppure è proprio quello …

Il teatro italiano. Vol. 4\...

Il teatro italiano. Vol. 4\…

Le dieci grandi tragedie: Filippo, Antigone, Agamennone, Oreste, Ottavia, Merope, Maria Stuarda, Saul, Mirra, Bruto Secondo. Nel saggio di introduzione il curatore fa la storia della produzione teatrale drammatica prima di Alfieri, e come Alfieri …

Le confessioni di un italiano

Le confessioni di un italiano

Romanzo per molto tempo conosciuto col titolo di "Confessioni di un ottuagenario", titolo voluto dagli editori, che lo pubblicarono postumo nel 1867, perché i lettori non avessero il dubbio si trattasse di un libro di propaganda politica…

Pane e tempesta

Pane e tempesta

Quali sono le ventisette azioni dell’uomo civile? Lo scoprirete a Montelfo, il paese più magico e fantastico del mondo. In un romanzo di sfrenata comicità, Stefano Benni monta un grande circo di creature indimenticabili: il Nonno Stregone, Ispido …

Ballata di un amore italiano

Ballata di un amore italiano

Un ballo all’aperto. Fine estate. Un’orchestrina suona vecchi pezzi anni sessanta. Checco e Renata dondolano tra le coppie, belli, complici, divertiti. Hanno deciso di prendersi una serata tutta per loro: nulla da festeggiare in particolare, solo …

Il Santo Graal. Una catena ...

Il Santo Graal. Una catena …

Prendendo avvio da alcuni incredibili indizi ritrovati a Carcassonne, centro della Francia meridionale, gli autori danno vita a un’inchiesta storica da cui emerge un quadro quanto mai sconvolgente: Gesù non morì sulla croce, sposò Maria Maddalena …

Le piccole bugie del cuore

Le piccole bugie del cuore

In fondo cos’è una piccola bugia innocente? Se può aprirti qualche porta senza recare danno a nessuno, è solo un peccato veniale… È questo che pensa Natalie, trentenne di provincia appena sbarcata a Londra. Ma la vita nella grande metropoli non …

Reparto assassini. La menta...

Reparto assassini. La menta…

Il XX secolo, con i suoi milioni di persone barbaramente assassinate, è stato tra i più sanguinosi nella storia dell’umanità. E la domanda che continua a tormentarci è come sia possibile che tanti volenterosi carnefici si mettano al servizio del m…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *