Parlare, segnare. Introduzione alla fisiologia e alla patologia delle lingue verbali e dei segni Titolo: Parlare, segnare. Introduzione alla fisiologia e alla patologia delle lingue verbali e dei segni
Autore: Rosalia Cavalieri,Donata Chiricò
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2005
EAN: 9788815107848

Il libro introduce alla riflessione sul linguaggio parlato e segnato. Punto di partenza è l’idea che una buona teoria della mente e del linguaggio debba occuparsi anche delle prestazioni cosiddette "difettose": di qui la necessità di indagare le principali patologie che colpiscono a diversi livelli il linguaggio verbale (sordità, afasia, dislessia, autismo), per comprendere a fondo i meccanismi che governano questa fondamentale facoltà umana. Nella seconda parte del volume vengono analizzati dal punto di vista semiotico-linguistico i sistemi visivo-gestuali, per individuare i tratti che distinguono le diverse modalità del comunicare dalle lingue verbali in senso stretto.

Il tacchino pensante

Il tacchino pensante

Haim Baharier, anticonformista studioso della Torà e del Talmud, affronta il tema della lettura dei testi sacri con tutta la sua sottigliezza di interprete e una libertà interiore nutrita dalla fede e dal dubbio. Attingendo a secoli di sapienza ra…

L' invenzione dei soldi. Qu...

L’ invenzione dei soldi. Qu…

"L’invenzione dei soldi" ci racconta in maniera approfondita e divertente, con tanti aneddoti e curiosità, la storia di un’Italia all’avanguardia nel momento in cui per la prima volta la moneta si trasforma in merce e il mercante può cos…

Coccodrillo. Attacco fulmineo

Coccodrillo. Attacco fulmineo

Sam Fox è un tredicenne avventuroso che, in ogni libro, deve affrontare animali selvatici, luoghi pericolosi, agguati di malviventi, catastrofi naturali per salvare se stesso, i suoi compagni di classe o i suoi familiari. Scritti con un passo velo…

Eva dorme

Eva dorme

È l’alba. Anche stanotte Eva non riesce a dormire. Apre la finestra: l’aria pungente e dolce dell’aprile altoatesino sa di neve e di resina. All’improvviso il telefono squilla, la voce debole di un uomo che la chiama con il soprannome della sua in…

Tutto quello che so l'ho im...

Tutto quello che so l’ho im…

Per tutti quelli che non possono vivere senza almeno un bacetto al giorno di naso freddo e morbiduccio, che riconoscono un cambiamento d’umore da una coda inclinata due gradi in più, che si commuovono a ricevere in regalo un vecchio frisbee dissep…

Panorama del Nuovo Testamen...

Panorama del Nuovo Testamen…

L’opera ripercorre il mondo storico e l’universo letterario del Nuovo Testamento e offre un quadro su Gesù, il movimento cristiano e Paolo privilegiando la concisione e l’approccio pedagogico. Le schede di lavoro realizzate per ogni testo mirano a…

L' italiana

L’ italiana

Questo romanzo racconta la difficile convivenza di due comunità profondamente diverse per storia, lingua e cultura, che finiscono per rinchiudersi in un drammatico isolamento. Di questa diversità è figura emblematica Olga, la protagonista, che, an…

Scritture estreme. Proust e...

Scritture estreme. Proust e…

Walter Benjamin ha ipotizzato e mai tentato un confronto tra Proust e Kafka. È quanto questo libro si propone indagando su quel punto d’intersezione dei due autori, che illumina in modo nuovo l’opera di entrambi. Questo punto è l’estremismo della …

Dopo il petrolio. Sull'orlo...

Dopo il petrolio. Sull’orlo…

Il petrolio è un bene che presto terminerà. E già nei prossimi anni sarà raggiunto il punto in cui sarà antieconomico estrarlo. L’inevitabile diminuizione della materia prima potrebbe avere conseguenze catastrofiche. Paul Roberts, giornalista di «…

Il mercante d'acqua

Il mercante d’acqua

Un giovane, che gira il mondo zaino in spalla e si guadagna da vivere con piccoli lavori che gli consentono di continuare a viaggiare, si imbarca un giorno con dei pescatori di coralli e approda su un’isola semideserta. Lì decide di fermarsi. Sull…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *