Patto di non concorrenza. Art. 2125 Titolo: Patto di non concorrenza. Art. 2125
Autore: Alessandro Boscati
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2010
EAN: 9788814157967

Il volume, nel confermare il taglio d’approfondimento critico che caratterizza l’intero Commentario, affronta analiticamente la disciplina del patto di non concorrenza stipulato tra datore e prestatore di lavoro subordinato. In particolare, la trattazione prende le mosse dalla ricostruzione dell’evoluzione dell’istituto, ritenendola premessa necessaria alla successiva analisi del patto nell’ambito dei principi generali, di rango costituzionale e non, che disciplinano la materia della concorrenza nel nostro ordinamento. Ciò al fine di delinearne i profili di specificità, primo fra tutti l’ambito di applicazione. Inquadrato sistematicamente il patto di non concorrenza, il contributo prosegue esaminandone i requisiti essenziali, con costante riferimento ai principi espressi dalla dottrina e dalla giurisprudenza, ed affrontando la controversa problematica concernente la previsione di eventuali clausole aggiuntive, quali patto di opzione, facoltà di recesso unilaterale, clausola penale. Da ultimo il volume focalizza l’attenzione sulle conseguenze della violazione del patto, ponendo in luce i rimedi invocabili nei confronti della parte inadempiente, sia essa il datore di lavoro od il lavoratore. Un’attenzione particolare è dedicata alla situazione, sempre più attuale, in cui alla violazione del patto di non concorrenza da parte del prestatore di lavoro si unisce un comportamento di concorrenza sleale da parte di un datore di lavoro terzo.

Art. 306-310. Estinzione de...

Art. 306-310. Estinzione de…

L’estinzione è disciplinata tra le "vicende anomale del processo" e tuttavia costituisce un esito tutt’altro che infrequente dei giudizi civili, se è vero che un numero elevato di procedimenti viene annualmente definito a seguito di rinu…

Art. 2506-2506 quater. Scis...

Art. 2506-2506 quater. Scis…

I quattro articoli del Codice civile che concernono la scissione disciplinano l’istituto negli aspetti che maggiormente lo caratterizzano quale operazione volta alla scomposizione di un ente preesistente, in particolare per ciò che attiene alle mo…

Gli enti e i beni ecclesias...

Gli enti e i beni ecclesias…

Abbiamo recentemente assistito al rinascere di un vivo interesse per la materia degli enti ecclesiastici. Welfare State, stato sociale, profit e no profit, solidarietà sociale, sono termini che ricorrono di frequente nelle più recenti ricerche sug…

Commentario del Codice civi...

Commentario del Codice civi…

Una monografia scientifica sul sistema delle fonti del diritto non può che tener conto, oggi, dei fenomeni di "internazionalizzazione" e dei casi di "globalizzazione" del diritto applicato dai singoli, che non è più soltanto il…

Commentario del codice di p...

Commentario del codice di p…

Il volume raccoglie il commento alle norme che il codice di procedura civile dedica ad una delle "vicende anomale del processo", l’interruzione. Di essa si occupa prima di tutto rivisitando i risultati della dottrina classica quanto ad i…

Art. 51-56. Astensione, ric...

Art. 51-56. Astensione, ric…

Le norme del codice di procedura civile su astensione e ricusazione del giudice, che fungono da lex generalis anche per i processi davanti alle giurisdizioni speciali (amministrativa, tributaria, contabile), appartengono all’"archeologia giud…

Direzione e coordinamento d...

Direzione e coordinamento d…

La prima edizione di questo volume scritto per intero da Francesco Galgano uscì nel 2005. Si era a ridosso della grande riforma societaria del 2003 e il libro si propose come un indispensabile strumento di comprensione di quell’"apposita enti…

Art. 2397-2409 septies. Soc...

Art. 2397-2409 septies. Soc…

La figura dei sindaci è stata particolarmente toccata dalla riforma del 2003. Un primo aspetto di portata sistematica vede il collegio sindacale come l’organo di riferimento del sistema dei controlli, tanto nelle società quotate, quanto nelle soci…

Lavoro a domicilio. Art. 2128

Lavoro a domicilio. Art. 2128

Il volume tratta l’argomento "lavoro a domicilio", affrontando la questione in modo articolato e particolareggiato e proponendo un cammento all’articolo 2128 del Codice Civile. I temi trattati dai vari capitoli sono: la parabola regolati…

Art. 700-702. Dei provvedim...

Art. 700-702. Dei provvedim…

I provvedimenti d’urgenza dell’art. 700 cod. proc. civ. costituiscono, per comune convincimento, l’asse portante del sistema italiano di tutela dei diritti. I giudici italiani, ad iniziare dai pretori, si sono avvalsi dell’art. 700 cod. proc. civ….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *