Perché il sesso è divertente? Titolo: Perché il sesso è divertente?
Autore: Jared Diamond
Traduttore: L. Montixi Comoglio
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2006
EAN: 9788817013529

Perché chiunque ha tanto a cuore il sesso? Perché si compiono sforzi enormi per mantenere il proprio fisico attraente e riuscire a garantirsi in questo modo un partner? Perché si è spinti a soddisfare un puro desiderio sessuale senza altro scopo che ricavarne piacere? Quali sono le forze biologiche che spingono l’incredibile storia dell’evoluzione umana in materia di sesso? In questo testo un’esplorazione su tutti i temi che concernono la sessualità umana: il sesso fatto senza intento di procreare e per puro divertimento, la dominazione sessuale, gli atti sessuali compiuti in privato, tutti comportamenti e fenomeni comuni tra gli umani, ma che si distanziano da quelli delle altre specie. Diamond riconduce all’evoluzione biologica ogni genere di sessualità, giungendo a conclusioni di sociobiologia importanti, come quando rovescia il significato della menopausa, dichiarandola un vantaggio evolutivo determinante per le donne e un’indicazione imprescindibile per la società. Questo libro è gia stato pubblicato da Sansoni con il titolo "L’evoluzione della sessualità umana".

Il caso non esiste. Perché ...

Il caso non esiste. Perché …

Il 21 dicembre 1988, John Wood cancellò la sua prenotazione sul volo Pan Am 10 – che sarebbe esploso di lì a poco sopra la cittadina di Lockerbie, in Scozia – perché si era lasciato trascinare a una festa aziendale; il 26 febbraio 1993, l’avvocato…

Il futuro è solo l'inizio

Il futuro è solo l’inizio

Bob Marley non è stato solo uno dei più grandi cantanti di tutti i tempi ma anche un leader politico, spirituale e religioso. Tanto che nel 1978 gli fu conferita, a nome di 500 milioni di africani, la medaglia della pace dalle Nazioni Unite. &quot…

Dammi! (Songs for Lovers)

Dammi! (Songs for Lovers)

Il libro è composto da undici racconti ingannevolmente semplici come filastrocche, storie di giovani nati nella perestrojka e cresciuti nella terra di nessuno tra il comunismo morto e il capitalismo non ancora nato. L’autrice, la ventenne Irina De…

Padri e figli

Padri e figli

Quando nella casa di campagna di Nikolaj Kirsanov arriva il figlio Arkadij con l’amico Evgenij Bazarov, si delinea subito il conflitto tra vecchie e nuove generazioni. Evgenij è un giovane medico, fiducioso solo nelle scienze sperimentali, un nich…

Il primo figlio

Il primo figlio

Tirolo. La vita di Maria, diciottenne sensibile e sregolata, è un inferno di rimproveri e ostilità. Il padre è un tiranno, incita le educatrici a punirla, scoraggia i suoi spasimanti e si ostina a considerarla come una figlia di seconda classe. Ma…

Briciole. Storia di un'anor...

Briciole. Storia di un’anor…

È difficile credere all’anoressia mentale. Chi la osserva da fuori non concepisce che il cibo possa diventare un nemico così, all’improvviso, apparentemente senza motivi. Chi la vive non riesce più a capire come le persone possano mangiare senza p…

Sarò padre. Desiderare, acc...

Sarò padre. Desiderare, acc…

Un numero sempre più crescente di uomini sente la necessità di ottenere informazioni e consigli che si rivolgano specificatamente ai padri; questo volume affronta molte tematiche che li coinvolgono in prima persona: fecondazione assistita, adozion…

La guerra del Vietnam

La guerra del Vietnam

Lo scontro fra la superpotenza americana e il piccolo nord-Vietnam comunista fu un drammatico banco di prova per gli equilibri del mondo bipolare e per l’opinione pubblica statunitense e occidentale. Il volume ripercorre la storia della guerra in …

Satura

Satura

"Satura" è l’opera più sorprendente di Eugenio Montale. Uscita nel 1971, spiazzò i lettori dei suoi tre libri precedenti, mostrando la vitalità di un poeta che, a settantacinque anni, era diventato ormai un classico indiscusso della lett…

L' informazione

L’ informazione

Richard Tull e Gwyn Barry sono amici, compagni di università, entrambi scrittori. Ma Gwyn è uno scrittore di successo, Richard un fallito. Eppure era partito meglio dell’amico, aveva pubblicato un libro apprezzato dai critici ed era considerato un…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *