Pozzanghere Titolo: Pozzanghere
Autore: Filippo Strumia
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2011
EAN: 9788806198756

Le pozzanghere riflettono le luci dell’universo: "quello che capita a volte un po’ di luna e le ombre dei randagi casuali". Sono un simbolo forte del panteismo eccentrico di Strumia, dove i meccanismi cosmici si manifestano, con un po’ di mistero e molto understatement, nelle forme di esistenza minime e meno appariscenti. Per questo l’uomo trova uno specchio straniante ma anche profondamente veritiero negli insetti o addirittura nei batteri, in un fossile o in un grumo di resina. "Siamo atomi migranti": sembra la sintesi poetica del famoso racconto di Primo Levi sul carbonio. Quella di Strumia è una visione scientifico-materialista del mondo, ma non per questo meno segreta, piena di simboli indecifrabili. La sua poesia è lontana dalla tradizione lirica: l’io che viene rappresentato è frantumato e attraversato da forze conosciute e sconosciute, e viene sempre descritto da punti di vista dislocati apparentemente altrove, anche se proprio questi altrove sono l’unica possibile forma di identità. In questa direzione vanno la continua invenzione linguistica, la sfrenata fantasia delle immagini e delle associazioni, i cambi di ritmo, le sonorità incalzanti. Una brillantezza mai gratuita, che è tutt’uno con il lavorio del pensiero e le sue brucianti accensioni in presa diretta.

Napoli insolita e segreta

Napoli insolita e segreta

Straordinarie biblioteche antiche, sconosciute anche ai napoletani, i resti di un’antica casa chiusa, un foro che guarisce l’emicrania, ipogei ellenistici unici al mondo, un bunker trasformato in galleria d’arte, una lucertola pietrificata in una …

Come si cambia. Trova il tu...

Come si cambia. Trova il tu…

Una spilla, un ombretto diverso, un nuovo taglio: sono piccoli particolari che possono fare la differenza, per noi e per chi ci guarda. Diego Dalla Palma ci spiega come inventarsi un proprio stile con pochi gesti. Dal successo della sua trasmissio…

I fiori blu

I fiori blu

"Appena presi a leggere il romanzo pensai subito: è intraducibile! Ma il libro cercava di coinvolgermi… mi tirava per il lembo della giacca, mi chiedeva di non abbandonarlo alla sua sorte, e nello stesso tempo mi lanciava una sfida".

Gente di Dublino

Gente di Dublino

È possibile sfuggire a una città spenta, provinciale, intontita dall’alcol e afflitta da una mortificante asfissia morale? Quando Joyce, ventenne irrequieto e pieno di talento, decide di dedicare la sua prima opera alla città in cui è nato, ha già…

Tutti in classe. Un maestro...

Tutti in classe. Un maestro…

Non conoscono Giovanni Falcone né Paolo Borsellino, e non sanno perché il 25 aprile è festa. Ignorano chi sia il presidente della Repubblica, anche se la sua foto è appesa in tutte le aule, e sulla seconda guerra mondiale hanno letto poche righe n…

Lettere a Olimpiade

Lettere a Olimpiade

Il volume, curato da M. Forlin Petrucco, raccoglie le lettere che Giovanni Crisostomo, deposto dall’episcopato di Costantinopoli e allontanato dalla città, scrisse dall’esilio alla diaconessa Olimpide. Sono il documento di prima mano del rapporto …

L' età del caos. Viaggio ne...

L’ età del caos. Viaggio ne…

Vista dagli Stati Uniti, l’Italia fa notizia perché è quel piccolo paese dove approdano ondate di disperati, costretti ad attraversare il Mediterraneo per fuggire a devastazioni molteplici: l’avanzata dello Stato Islamico, le guerre civili, la mis…

Mi amerò lo stesso

Mi amerò lo stesso

"Il tachimetro segna centoventi chilometri all’ora. Sterzo verso destra, ma il volante è di burro: in un attimo sono nella corsia di emergenza. Ho forse meno di un secondo per rendermi conto che da questo lato non c’è alcuna protezione. Abbas…

Lamento per Ignazio Sanchez...

Lamento per Ignazio Sanchez…

Il lamento per la morte nell’arena del giovanissimo torero Ignacio Sanchez Mdjias, amico dell’autore, e altri meravigliosi canti d’amore e morte nelle liriche immortali del più famoso e originale poeta spagnolo della prima metà del Novecento.

La poesia della Divina Comm...

La poesia della Divina Comm…

Nella prima parte Singleton illustra le questioni generali di struttura della "Commedia" (in particolare la questione cruciale dell’allegoria e del simbolismo), nelle due parti successive interpreta una serie di problemi e luoghi partico…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *