Sbagliando l'ordine delle cose Titolo: Sbagliando l’ordine delle cose
Autore: Alessandro Gassmann
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2012
EAN: 9788804623977

C’è un padre, Vittorio, e c’è un figlio, Alessandro. C’è un uomo che da figlio è diventato padre, e che decide di mettere in scena l’esperienza più comune e meno comunicabile della vita: il rapporto con chi ci ha generato, sospeso tra conoscenza intima e irriducibile estraneità, amore e conflitto, eredità e libertà. In "Sbagliando l’ordine delle cose" Alessandro Gassmann racconta la sua storia, le sue passioni, le sue emozioni, i suoi dolori, fino al lutto per la morte del padre. Ha voluto per questo libro un titolo che non odorasse di dolciastro, ma contenesse un’inquietudine, raccontasse i suoi sbagli, le false partenze, le sfide più dure. Qualcosa che evocasse un disagio e anche la sua storia dentro una famiglia celebre, numerosa, impegnativa.

In cui tutti parlavano lingue diverse provenendo da diverse culture. Sbagliando l’ordine delle cose perché si può partire sognando di fare il pugile per disciplinare una primitiva, ancestrale e incontenibile violenza e poi diventare un attore assai fine. Sbagliando l’ordine delle cose perché si può fare l’attore e poi andare in scena davanti al pubblico massacrati da furibondi attacchi di panico. Sbagliando l’ordine delle cose perché la bellezza è un involucro, il talento un risultato, ottenuto con la fatica, la paura, il coraggio di accettare ogni sfida. A teatro, al cinema, in TV. Nella vita.

Con intensità fisica e poesia. Perché poi, Sbagliando l’ordine delle cose, ogni figlio diventa un padre.

La spia delle spie. Wilhelm...

La spia delle spie. Wilhelm…

Una figura geniale che sfugge a ogni classificazione: la sua vicenda rappresenta un enigma dal fascino immortale. Wilhelm Canaris, responsabile del controspionaggio militare del Terzo Reich, maturò ben presto una profonda avversione al regime. Cos…

Il cammino delle foglie di tè

Il cammino delle foglie di tè

Quando arriva a Roma, Michelle non conosce l’italiano né qualcuno che possa aiutarla, ha con sé solo una valigia, pochi vestiti e tanti sogni. Dal primo incontro con la polizia di frontiera capisce subito che non sarà facile sopravvivere nella giu…

Quintino Sella ministro del...

Quintino Sella ministro del…

Stretto nella morsa del debito degli Stati preunitari, delle spese di guerra e del complesso riassetto amministrativo, il giovane Stato italiano dovette affrontare anni di sacrifici e di politiche impopolari per evitare un fallimento dalle consegu…

L' educazione delle fanciul...

L’ educazione delle fanciul…

I primi libri, i primi tacchi alti, il primo bacio. I secondi libri, le centesime scarpe e i millesimi baci. L’approccio femminile alla vita a tutte le età. Un inventario dei comportamenti tipici di maschi e femmine di fronte all’amore, dagli anni…

Garibaldi era comunista. E ...

Garibaldi era comunista. E …

Immaginiamo di salire su una macchina del tempo a due posti. Accanto a noi, Luciano De Crescenzo. Immaginiamo di viaggiare nel passato e trovarci faccia a faccia coi grandi della Storia, scoprire i loro lati meno consueti, poter fare due chiacchie…

Il bosco nel cuore. Lotte e...

Il bosco nel cuore. Lotte e…

Nella storia del brigantaggio e della durissima repressione scatenata dall’esercito sabaudo per il controllo del Sud, finora è stato dedicato poco spazio alle brigantesse, vittime senza diritto di replica della propaganda risorgimentale. Ridotte, …

La forza delle cose

La forza delle cose

"La forza delle cose" abbraccia vent’anni: dalla Liberazione all’Indipendenza algerina. La de Beauvoir trascende i fatti della sua storia privata, per consegnare il ritratto di un’epoca e di un clima culturale. Avvenimenti politici, rifl…

Le cose che ho imparato. St...

Le cose che ho imparato. St…

"Volevo conoscere la vita, scrivere, battermi per quello che mi stava a cuore, incontrare i personaggi che mi affascinavano, svegliarmi ogni giorno in una città diversa, camminare tra uomini e donne straniere, provare la solitudine del caffè …

Storie di giovani maghi

Storie di giovani maghi

Età di lettura: da 10 anni.

Museo Nazionale del Bargell...

Museo Nazionale del Bargell…

Il Museo Nazionale del Bargello ospita – oltre ai bronzi di Donatello (David e Athys), Verrocchio e Giambologna e alle formelle di Ghiberti e Brunelleschi alcune grandi sculture marmoree di Michelangelo (David-Apollo, Bacco, Bruto e Tondo Pitti), …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *