Scappare fortissimo Titolo: Scappare fortissimo
Autore: Stefano Moretti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2011
EAN: 9788806206413

Si dice che i gatti abbiano sette, persino nove vite. Che riescano a precipitare da altezze vertiginose per poi rialzarsi, darsi una lisciata al pelo e spiccare un altro salto. Giovanni Prati di vite ne ha avute tante da perdere il conto. È stato traduttore e poeta, cuoco, sceneggiatore, esperto di cooperazione nei paesi in via di sviluppo. È stato uomo di punta della Infinite Power Limited, la più potente multinazionale nel settore dell’aviation marketing. Fino a oggi: perché stamattina Giovanni Prati ha raccolto le sue cose dalla scrivania, ha messo nella borsa il notebook e se n’è andato. Davanti a lui un weekend eterno durante il quale dovrà nascondersi e prepararsi, fare il punto di ciò che è stato e prendere congedo: dai colleghi, dagli amici, soprattutto dai suoi ragazzi. Per Giovanni si tratta dell’unica forma di amore possibile. Nella contemplazione adorante dei propri sensualissimi dèi, Giovanni sopravvive e insieme s’infligge la più crudele delle pene: nel confronto con la giovinezza, la vecchiaia diventa evidenza che annichilisce.

Comincia così, con la percezione del proprio decadimento, la crisi di Giovanni Prati, ed è solo il principio di una frana che pare voler travolgere tutto, il lavoro e le amicizie e gli amori. Ai piedi di questa frana, nella preparazione dell’ultima fuga, Giovanni sarà costretto a fare i conti con le proprie scelte, fino ad accorgersi che scappare fortissimo, in fondo, non è troppo diverso da inseguire.

Il tesoro dei Medici. Colle...

Il tesoro dei Medici. Colle…

L’emblema della potenza, ricchezza e cultura della famiglia de’ Medici fu la collezione di pietre dure, di antichità e di opere intarsiate. Viene presentata la storia della raccolta, dal tempo di Cosimo il Vecchio a quello di Ferdinando I. Ghibert…

Un bacio dall'altra parte d...

Un bacio dall’altra parte d…

Una festa clandestina sui meravigliosi colli bolognesi, le sirene della polizia che si avvicinano sempre di più, un ragazzo e una ragazza che fuggono nella notte a cavallo di una bici: non era certo questa la vita che i genitori di Caterina sognav…

Come relazionarsi. Laborato...

Come relazionarsi. Laborato…

Stabilire relazioni costruttive e soddisfacenti per se stessi e per gli altri costituisce un desiderio profondo di ogni persona, ma spesso risulta faticoso se non impossibile. L’autore propone un laboratorio di crescita personale e comunitaria nel…

Una tigre all'ora del tè

Una tigre all’ora del tè

Finalista Premio Andersen 2017 – Miglior libro 0 – 6 anni.

Nato come storia della buonanotte, Una tigre all’ora del tè è un libro sull’accoglienza, perfetto per la lettura ad alta voce, dove la semplicità del linguaggio si un…

Preparati, la vita comincia...

Preparati, la vita comincia…

Quella dell’adolescenza è una fase della vita molto delicata, in cui l’identità dell’individuo si forma in modo definitivo e in cui si delinea irreversibilmente la futura esistenza dell’adulto. Questo libro si rivolge ai ragazzi, ai loro genitori …

Restauro

Restauro

Alessandro Conti esamina l’evoluzione storica delle teorie del restauro, e soprattutto la loro applicazione.

La fotografia

La fotografia

Simbolo della memoria privata, testimone e interprete di eventi, forma d’arte, presupposto del cinema e del video, la fotografia è protagonista della nostra quotidianità e di una civiltà sempre più visiva. Nel volume si descrive l’evoluzione dell’…

Conoscenza storica e mestie...

Conoscenza storica e mestie…

Il volume, che raccoglie scritti pubblicati nell’arco di un cinquantennio (1956-2007) da Girolamo Arnaldi, assume quasi la fisionomia di un percorso autobiografico del grande medievista. Scrive l’autore, nella Premessa, che "Coloro che lo pre…

La popolazione italiana. St...

La popolazione italiana. St…

Il volume illustra il profondo cambiamento che ha subito il nostro paese negli ultimi cinquant’anni, caratterizzato soprattutto da un netto calo della natalità, dal progressivo invecchiamento della popolazione e dall’aumento dei flussi immigratori…

Carabattole

Carabattole

Tra il 1948 e il 1976 Leiris ha composto un ciclo autobiografico in quattro parti, "La regola del gioco", in cui si propone di raccontare in termini di assoluta e scandalosa autenticità, e nel dispregio di qualsiasi finzione romanzesca, …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *