Senso della storia e azione politica. Vol. 2: La battaglia per la Federazione europea. Titolo: Senso della storia e azione politica. Vol. 2: La battaglia per la Federazione europea.
Autore: Francesco Rossolillo
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2009
EAN: 9788815130853

Nella lotta per l’unificazione europea la riflessione sulla strategia costituisce un riferimento essenziale per l’attività dei militanti. Ad essa Francesco Rossolillo ha dedicato scritti importanti, a partire dal carattere particolare dell’azione federalista rispetto a quella dei partiti per la natura stessa del suo obiettivo, la creazione di un potere nuovo, che pone i federalisti strutturalmente al di fuori del quadro istituzionale esistente. Nella loro riflessione strategica i federalisti devono essere ben consapevoli che essi sono un fattore del processo, come lo sono stati i mazziniani per l’unificazione italiana, ma che non sono il solo fattore in gioco. Tuttavia il loro ruolo di iniziativa è indispensabile perché sono gli unici attori politici che fanno della Federazione europea l’obiettivo prioritario. Gli scritti raccolti in questo volume, oltre ad affrontare questi temi, propongono diagnosi e risposte riguardo a fatti e avvenimenti legati alle grandi trasformazioni sociali del nostro tempo, sostituendo il punto di vista nazionale, inadeguato a comprendere la fase attuale della storia, con quello federalistico.

Insieme. Rituali, piaceri, ...

Insieme. Rituali, piaceri, …

La collaborazione è una qualità innata dell’uomo, che fin da neonato è in grado di cooperare con la madre. La collaborazione è essenzialmente un’arte, un’abilità sociale, e richiede un suo rituale, che va dal semplice dire grazie alle più sofistic…

Punk capitalismo. Come e pe...

Punk capitalismo. Come e pe…

Cosa succede quando un sistema – politico, economico, imprenditoriale – si blocca? Dove attingere idee ed esperienze in grado di innovare il sistema? Tutto ha avuto inizio col punk. Una cultura giovanile che ha fatto del riuso "non autorizzat…

A dieta di media. Comunicaz...

A dieta di media. Comunicaz…

Lavoro, studio, svago, informazione: tra computer, televisione, smartphone o tablet la quantità di tempo che passiamo quotidianamente con gli occhi puntati su uno schermo è enorme. Ma esiste un pericolo di "obesità mediale", analoga a qu…

I rischi della libertà. L'i...

I rischi della libertà. L’i…

Che cosa ce ne facciamo della libertà se il mondo ci fa paura? Scegliendo come filo conduttore questa contraddizione, Beck affronta il tema dell’individuo nella seconda modernità. L’ultimo decennio ha visto acutizzarsi il tema dell’incertezza, le …

La comunicazione al compute...

La comunicazione al compute…

Che cosa c’é di veramente nuovo nella comunicazione mediata dal computer? Qual è il posto delle tecnologie telematiche nella vita sociale del Ventunesimo secolo? Si può parlare di cambiamenti indotti dalla tecnologia oppure è la stessa tecnologia …

Il mostro innocente. La ver...

Il mostro innocente. La ver…

Fra il 1924 e il 1928, Roma è sconvolta da una serie di rapimenti, stupri e omicidi. Le vittime sono sempre bambine. La città è terrorizzata. Interviene Mussolini, pressando le autorità, stanco di non vedere risultati concreti nelle indagini. Serv…

Telerivoluzione. Da Twin Pe...

Telerivoluzione. Da Twin Pe…

C’era una volta la tv: vintage e polverosa, deperiva nell’oblio assieme al suo tubo catodico. Poi arrivarono Twin Peaks, X-Files, ER. E dopo di loro I Soprano, The Wire, Buffy, 24. Le serie americane dilagarono portando sul piccolo schermo sesso, …

One World. L'etica della gl...

One World. L’etica della gl…

Peter Singer, dopo essersi occupato a lungo di bioetica e aver acceso anche in Italia un profondo dibattito sui pregiudizi antidarwiniani della sinistra, sposta ora la sua attenzione sulle implicazioni morali della globalizzazione. Nel suo nuovo e…

Il lavoro nell'epoca della ...

Il lavoro nell’epoca della …

Le certezze della prima modernità – quali piena occupazione, Stato nazionale e sociale, sfruttamento – si stanno esaurendo. Ciò che si sta delineando è una società mondiale fondata sul rischio. Stiamo entrando in una seconda modernità, contraddist…

Il furto della storia

Il furto della storia

Noto in Italia soprattutto per i suoi studi sulla famiglia e le forme di trasmissione culturale, Jack Goody si è ampiamente occupato di culture asiatiche e africane traendo, dal lavoro sul campo, la convinzione dell’inadeguatezza della contrapposi…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *