Senza consolazione. Gli ultimi giorni di Susan Sontag Titolo: Senza consolazione. Gli ultimi giorni di Susan Sontag
Autore: David Rieff
Traduttore: G. Iacobaci
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2009
EAN: 9788804591351

"Visse la sua vita come ammassando volumi per una biblioteca, o realizzando desideri, molti dei quali rimasti gli stessi della sua solitaria giovinezza. Non lo disse mai, ma mi chiedo se la sua percezione di sé non fosse indissolubilmente legata a questo suo collezionare – l’argomento di tante delle sue opere migliori. Voleva assorbire; non voleva essere assorbita – e di certo non voleva esserlo nell’eternità, nel nulla. Diamine… no, come avrebbe potuto accettare di chiudere la biblioteca e disperderne il retaggio al vento, senza che venisse mai più ricostituito? "Dove sono io, morte non è" scrisse Epicuro "dov’è morte, io non sono." Ma, come aveva scritto, mia madre non poteva che immaginare di essere." Nella primavera del 2004 a Susan Sontag, una delle personalità intellettuali più affascinanti del ventesimo secolo, venne diagnosticata una forma incurabile di cancro. Morì pochi mesi dopo. Accanto a lei, negli ultimi momenti di vita c’è il figlio, David Rieff, che da quella terribile esperienza trarrà una profonda, lucida ed emozionante meditazione sulla morte, in cui la figura di sua madre Susan rimarrà scolpita per sempre. "Senza consolazione" è la storia di una donna che di fronte alla malattia reagisce con una straordinaria, e persino selvaggia, voglia di vivere. Ed è il racconto da parte di un figlio, nel tormento della perdita e del senso di colpa, del suo tentativo di offrire consolazione a chi con ostinazione rifiuta l’idea di essere destinata troppo presto a morire.

Mitologia

Mitologia

Ciò che si chiama abitualmente la "mitologia classica" costituisce un insieme di racconti e narrazioni che non è né semplice né coerente. I miti hanno origini ora dotte ora popolari e sono spesso il prodotto di una mutevole tradizione or…

L' ultima veggente di Fatim...

L’ ultima veggente di Fatim…

Il 13 maggio 1917, a Fatima, la Madonna apparve per la prima volta ai tre pastorelli Lucia, Giacinta e Francesco. Fu l’evento miracoloso che avrebbe segnato il Novecento: basti pensare alla profezia sulla guerra e sul destino della Russia, al mist…

Il gabbiano Gaetano

Il gabbiano Gaetano

Un libro per le prime letture, ricco di illustrazioni a colori e di simpatiche avventure. Una bellissima giornata di vacanza permette al curioso gabbiano Gaetano di scoprire la meta dei suoi sogni: lo scoglio dello Stellino, che hai suoi occhi app…

Il paese più stupido del mondo

Il paese più stupido del mondo

Se parlate con un europeo che ha vissuto per vent’anni in Giappone vi dirà: "Vent’anni non sono sufficienti. Avevo le idee più chiare quando sono arrivato qua". Per capire un’altra cultura, un altro popolo, servono decenni, e non è detto…

L' alfabeto arabo. Stili, v...

L’ alfabeto arabo. Stili, v…

La collana dedicata ai caratteri e agli alfabeti delle varie civiltà si arricchisce con un’opera approfondita sull’alfabeto arabo; tutte le civiltà dell’Islam sono rappresentate attraverso le più significative calligrafie da esse prodotte. L’autor…

La filosofia dai Greci al n...

La filosofia dai Greci al n…

Con i due volumi su "La filosofia antica" e "La filosofia moderna", Severino è riuscito a fornire una chiarificazione nuova e potente dello sviluppo della grande tradizione filosofica. Questo terzo volume dedicato alla filosofi…

Il dribbling Club. Con DVD

Il dribbling Club. Con DVD

I giocatori della Robur hanno a disposizione due mesi per prepararsi al meglio alla finale del torneo Magico Calcio contro i temibili Galácticos. Ma il loro allenatore sarà all’estero per tutta l’estate e, come se non bastasse, il Campetto dove da…

Non scrivere di me

Non scrivere di me

Ti proibisco di scrivere di me, intima Philip Roth. Per Livia Manera dovrebbe suonare come un divieto, ma è di fatto un’istigazione ad abbattere la barriera che divide l’intesa umana e l’invenzione letteraria, è uno stimolo ad attivare la memoria …

Prossimamente

Prossimamente

Dal remoto 1969 Giancarlo Majorino lavora a un’opera di grande respiro, un romanzo in versi, un poema capace di assorbire e di restituire nel racconto poetico vicende e sentimenti catturati nel reale e nel vissuto di decenni. Di questo progetto, c…

Napoleone e gli italiani

Napoleone e gli italiani

Il 26 maggio 1805, nel corso di una fastosa cerimonia nel Duomo di Milano, Napoleone si faceva incoronare re d’Italia. Ancora dopo due secoli, l’avventura italiana di Napoleone è oggetto di vivaci controversie tra chi vi vede l’occasione positiva …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *