Sinistrati. Storia sentimentale di una catastrofe politica Titolo: Sinistrati. Storia sentimentale di una catastrofe politica
Autore: Edmondo Berselli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
EAN: 9788804592839

I sinistrati siamo noi. Brutalizzati alle elezioni, battuti culturalmente, spintonati ai margini di una società cattiva. Alcuni legati a un’idea troppo razionale di riforme difficili, altri pervasi dalla nostalgia di rivoluzioni impossibili.

Risultato: vinceranno sempre gli altri. Perché noi siamo fuori tempo, fuori moda, fuori gioco. E con la triste euforia degli esclusi, fra l’autolesionismo e l’autocompatimento, ci prepariamo a diventare una minoranza permanente. Ma non è colpa nostra: scienziati autorevoli hanno dimostrato che si è di sinistra per via del Dna. C’è di mezzo un dannato gene altruista. Come dire che siamo fessi per natura. Per questo il Partito democratico ha sbagliato tutte le strategie, si è illuso di vincere, si è schiantato contro Berlusconi, e dopo la batosta non ha ancora deciso se sopravvivere a una sconfitta storica o lasciarsi naufragare. Ci vorrebbe una cultura, un leader, uno schema politico.

Ci vorrebbe almeno un’idea. Invece, i riformisti non hanno ancora un programma e gli estremisti non hanno più un peso. Di idee, non se ne parla più.

Edmondo Berselli descrive, con affetto, la storia e la malattia dei sinistrati italiani, e formula senza pietà la relativa diagnosi.

L’Italia va a destra, ritrova nel partito di Berlusconi il clima confortevole di una Dc senza preti, mentre le corporazioni prosperano e la concorrenza latita. C’è una speranza per la sinistra e i sinistrati? Oppure li attende un deserto infinito, e la condanna di attraversarlo fra miraggi crudeli?

Storia sociale dei media. D...

Storia sociale dei media. D…

Questo volume dà una profondità storica ai media, collegandoli in una complessiva storia della comunicazione, a partire dall’invenzione della stampa nel Quattrocento. Burke passa in rassegna i diversi "mezzi di comunicazione" dell’età mo…

The book of love. Il piccol...

The book of love. Il piccol…

Un piccolo libro che farà emergere il lato romantico di ognuno di noi! Monica Sheehan, autrice del bestseller Be happy, questa volta esplora il linguaggio universale dell’amore. Con le sue inconfondibili illustrazioni, riesce a dare una prospettiv…

Agostino. Grandi mistici

Agostino. Grandi mistici

«Toccare un po’ Dio nello spirito è una grande felicità, ma comprenderlo è del tutto impossibile». A questo denominatore Agostino riconduce quella che può essere considerata l’eredità della sua vita e del suo pensiero, assorbiti e concentrati in u…

La gestione della S.P.A. ne...

La gestione della S.P.A. ne…

Una crisi pre-concorsuale dell’impresa risulta integrata in presenza di quelle condizioni che si collocano in uno stadio intermedio, posto tra l’esercizio normale e la crisi conclamata. Il volume delinea i tratti fondamentali dello statuto normati…

La banda del blu

La banda del blu

lona è cresciuta con il nonno su un’isola avvolta dal rumore del mare. Il nonno le racconta da sempre storie di bastimenti e grandi squali. E lei sogna a occhi aperti di incontrarlo davvero, un grande squalo. Ma quando succede, niente è come immag…

L' Italia dei barbari

L’ Italia dei barbari

Con questo libro, Claudio Azzara offre un’immagine sintetica dei secoli ‘barbarici’ dell’Italia, ossia di quel periodo che va dalla crisi dell’impero romano nel corso del quinto secolo all’assoggettamento dei longobardi da parte dei franchi di Car…

Rinascere dall'acqua e dall...

Rinascere dall’acqua e dall…

Il manuale, redatto con linguaggio chiaro e scorrevole, ha per oggetto i sacramenti del battesimo e della cresima, considerati sia sotto il profilo liturgico che dal punto di vista teologico-sistematico e presentati nel quadro globale dell’iniziaz…

Comprendere l'umanità

Comprendere l’umanità

Quali sono i tratti essenziali e specifici che fanno, di noi, degli esseri umani? In che cosa consiste l’"umanità" dell’essere umano? Per rispondere a questa domanda, Williams indaga le differenze che ci distinguono dalle macchine ma anc…

Il fascista libertario

Il fascista libertario

Li chiamavano fascisti. Ma ascoltavano De André, addirittura Guccini, guardavano con simpatia pure all’icona di Che Guevara, leggevano II Signore degli Anelli ma anche Saint-Exupéry o Kerouac. Giovani di destra appiattiti dal peso di un’etichetta:…

La donna vestita di rugiada

La donna vestita di rugiada

Shanghai, 1941. I giornalisti si affollano ai piedi della grande scalinata di marmo del Park Hotel, l’albergo più lussuoso della città. Una donna vestita di un lungo abito di seta così cangiante e impalpabile da sembrare fatto di gocce d’acqua, sc…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *