Tutto a posto e niente in ordine. Vita di una regista di buonumore Titolo: Tutto a posto e niente in ordine. Vita di una regista di buonumore
Autore: Lina Wertmüller
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2012
EAN: 9788804623038

"Sono nata a Roma, in una villetta rosa, dietro piazza Cola di Rienzo, a circa trecento metri dalla casa dove vivo tuttora. Mentre nascevo, nella camera volava insistentemente un moscone.

Mio padre, Federico Wertmüller, nonostante fosse uno spirito laico, non portato alla parapsicologia, pensò che un oggetto di dubbia consistenza e di dubbia provenienza come l’anima di un defunto si fosse materializzato in quell’insetto, e che si trattasse di suo suocero, il cavalier Arcangelo Santamaria Maurizio, morto lo stesso mese, in attesa di trasmigrare nella nuova Arcangelina (cioè la sottoscritta), non appena fosse stata deposta nella culla con un dito in bocca e un ciuffetto di capelli arruffati." Non poteva che cominciare così, all’insegna di un ricordo bizzarro quanto surreale, la vita di Arcangela Felice Assunta Job Wertmüller von Elgg Esapañol von Brauchich, per tutti Lina Wertmüller. Esagitata e rompiscatole fin da bambina, ma già con una grande carica di simpatia, scopre giovanissima la passione per il teatro e in poco tempo, dopo essersi iscritta all’Accademia di Pietro Scharoff e aver collaborato con i migliori registi teatrali, da Giorgio De Lullo alla mitica coppia Garinei&Giovannini, diventa un vero e proprio "topolino da palcoscenico", allestendo scenografie, scrivendo copioni, pièce, commedie musicali. Sarà però il cinema a conquistarla e a renderla famosa in tutto il mondo.

Non mi piegherete. Vita di ...

Non mi piegherete. Vita di …

Quella di Martin Luther King è una vita che bisogna continuare a raccontare. Torna così una delle figure nodali del nostro secolo, con la sua eredità morale e politica, ancora intatta per le generazioni future. Dall’infanzia privilegiata fra i ner…

Vita di Kerouac

Vita di Kerouac

Ann Charters conobbe personalmente Kerouac e dopo la sua morte, nel 1969, intervistò le persone che gli erano vissute accanto – amici, nemici, amanti e mantenne rapporti soprattutto con Allen Ginsberg (cui è dedicato il volume). Da tutto ciò nacqu…

Tutto o niente. La mia storia

Tutto o niente. La mia storia

Una vita vissuta sempre di corsa, in campo e fuori, ma senza sbandamenti: «Ho lottato per il mio sogno da solo, senza l’aiuto di nessuno. Come regalo ho avuto il talento, tutto il resto me lo sono guadagnato passo dopo passo, centimetro per…

La signora del Rinascimento...

La signora del Rinascimento…

Isabella d’Este è una delle grandi donne del Rinascimento italiano. Figlia del duca di Ferrara Ercole d’Este e di Eleonora d’Aragona, sorella di Beatrice (moglie di Ludovico il Moro), andò sposa al marchese di Mantova Francesco II Gonzaga. Negli a…

Tutto sommato qualcosa mi r...

Tutto sommato qualcosa mi r…

"Ibsen, Shakespeare, Brecht…" Quando gli insegnanti del Centro universitario teatrale gli sottoposero una lista di autori da portare in scena, il giovane Luigi Proietti per poco non svenne: non ne aveva mai sentito nominare nessuno. Co…

Dalle tenebre alla gioia. T...

Dalle tenebre alla gioia. T…

Nel 1944, a sedici anni, Magda Hollander-Lafon, ebrea ungherese, fu deportata ad Auschwitz-Birkenau con la madre e la sorella, decedute in quel lager nei primi giorni di reclusione. Magda sarà l’unica della sua famiglia a sopravvivere alla Soluzio…

Memorie estorte a uno smemo...

Memorie estorte a uno smemo…

Anche se racconta la vita di Gillo Pontecorvo il libro non è solo un libro di cinema né, tantomeno, una biografia "oggettiva", ma piuttosto una sorte di autoritratto in una cronaca che segue settantanove anni di una vita molto speciale e…

Imre Nagy, un ungherese com...

Imre Nagy, un ungherese com…

Questa è la biografia di Imre Nagy, il primo ministro della rivoluzione ungherese dell’ottobre 1956, pubblicata in Italia. La sua vita viene attentamente seguita a partire dalla sua nascita nel 1896 nell’Ungheria meridionale e dalla sua adesione e…

Putin. Vita di uno Zar

Putin. Vita di uno Zar

Chi è davvero Vladimir Putin? Un coraggiosso protagonista del nostro tempo, capace di condizionionare la politica internazionale, oppure l’ex colonnello del KGB non troppo avvezzo alla democrazia? Insomma, un "nuovo zar"? Per rispondere …

Vita divisa. Storia di Brun...

Vita divisa. Storia di Brun…

In contrasto con quanto comunemente si crede, né l’FBI né l’MI5 hanno mai individuato prove contro Bruno Pontecorvo. Dunque, se è stato una spia, ha svolto assai bene il suo lavoro.

La comunicazione sulle possibili attività spio…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *