Un misurato esercizio della cattiveria Titolo: Un misurato esercizio della cattiveria
Autore: Laura Mancinelli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
EAN: 9788806176624

In ognuno di questi racconti, d’improvviso, irrompe lo scarto impensato, il guizzo inatteso, il fatto imprevedibile, il personaggio curioso o bizzarro che scombina la trama, travolge i protagonisti, dà una sterzata alla normalità trasformando il destino dei personaggi.

È la mano sinistra dell’autrice che cattura così il lettore, lo trascina nella sua storia con un sorriso accattivante e gli sciorina vicende e protagonisti con una leggerezza di tocco che vela appena di un sorriso ambiguo l’intrecciarsi degli avvenimenti sulla scena del mondo, dei tanti oscuri e commoventi mondi degli uomini.

I misteri della montagna

I misteri della montagna

Non tutti hanno la capacità immediata di comprendere fino in fondo i segreti della montagna. Vedono le cime come blocchi turriti, pilastri di roccia scabri e senza valore, ammassi di pietre inutili sorti qua e là per capriccio del tempo. Basta, pe…

La linea della palma. Saver...

La linea della palma. Saver…

Una lunga conversazione in cui Camilleri, sollecitato dal giornalista Lodato, mette a nudo la sua esperienza di scrittore e di uomo di spettacolo, ma anche di uomo impegnato politicamente. Un’intervista-confessione con pagine dense di ricordi sull…

Vita della mia vita

Vita della mia vita

Marilina è una donna sola, ha quarant’anni, e decide di avere un figlio ricorrendo all’inseminazione artificiale. Andrà all’estero, ma ritornerà frustrata e convinta a non proseguire l’esperienza. Questa decisione è rafforzata dall’incontro con Gi…

Il senso della frase

Il senso della frase

Premio Scerbanenco 1995. Nel romanzo il protagonista si occupa esclusivamente delle sue ossessioni, delle fobie degli amici/alter ego che gli fanno da coro tragico (o comico). Nell’occasione il problema è quello di ritrovare una donna scomp…

La formula matematica della...

La formula matematica della…

La formula della felicità esiste. Ed è un’equazione. La felicità, spiega il professor Paolo Gallina, è "la variazione rispetto al tempo dello stato di una persona". In altre parole, la felicità è il passaggio da una condizione peggiore a…

I liceali. Diario della II A

I liceali. Diario della II A

Il romanzo è la storia di Antonio Cicerino, professore di italiano in provincia, vedovo, che viene trasferito dall’istituto tecnico per geometri di Roccasecca al liceo Colonna nel quartiere elegante di Roma. È un nuovo inizio. Insegnerà in uno sto…

Sara. Il prezzo della verit...

Sara. Il prezzo della verit…

Il terzo romanzo del ciclo Le Vendicatrici.

Ha smesso di vivere a undici anni. Ha una tomba vuota su cui piangere e una missione: scoprire chi è stato a toglierle tutto. E vendicarsi. Sara non si ferma davanti a nulla e a nes…

La notte della cometa

La notte della cometa

Un romanzo-verità sulla tormentata vita del poeta Dino Campana (Marradi 1885 manicomio di Castel Pulci 1932). Frutto di un lungo e accurato lavoro di ricerca, l’appassionato libro di Vassalli illumina l’esemplarità di un destino tragico e ristabil…

L' appetito dell'imperatore...

L’ appetito dell’imperatore…

Dall’ultimo pasto di san Francesco – santo ma segretamente goloso! – alla sontuosa tavola di Honoré de Balzac, dai cibi raffinatissimi del banchetto del Gran Khan alle uova con cipolle e scalogno care a Napoleone, passando per tre deliziosi interm…

La compagnia della morte

La compagnia della morte

Anno Domini 1176. Nelle campagne vicino a Legnano, i trecento uomini della Compagnia del Carroccio si oppongono all’avanzata dell’esercito del Sacro Romano Impero, guidato da Federico I il Barbarossa. La loro è l’ultima, strenua difesa prima che l…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *