Una ragazza americana Titolo: Una ragazza americana
Autore: Meg Cabot
Traduttore: M. C. Scotto di Santillo
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2008
EAN: 9788817021203

Samantha, quindici anni, ha già i suoi problemi: sua sorella è la ragazza più popolare della scuola e ha un ragazzo, di cui anche lei è innamorata. Prende pessimi voti in tedesco e per punizione i suoi la costringono a frequentare delle lezioni di disegno. Ma dal momento in cui per puro caso salva da un attentato il Presidente degli Stati Uniti la sua vita non è più la stessa. Nominata ambasciatrice degli adolescenti alle Nazioni Unite, comincia a frequentare la Casa Bianca.

Età di lettura: da 12 anni.

L' eredità di Thuban. La ra...

L’ eredità di Thuban. La ra…

Sofia guarda Roma attraverso il cancello dell’istituto dove è cresciuta e pensa che ormai non verrà più adottata da nessuno. La vita all’orfanotrofio le sembra un libro in cui la stessa pagina si ripete all’infinito, fino a quando un giorno un pro…

La clessidra di Aldibah. La...

La clessidra di Aldibah. La…

Non c’è tregua per Sofia, giovane erede dell’ultimo dei draghi e unica speranza contro Nidhoggr, la feroce viverna nata per distruggere l’equilibrio del mondo. La battaglia per la conquista del Frutto di Eltaninn si è appena conclusa, ma il nemico…

La ragazza col violino

La ragazza col violino

Allegra Shapiro ha undici anni e suona il violino. Quando il suo insegnante le propone di suonare il concerto n.4 di Mozart per violino e orchestra, Allegra ancora non sa che la sua vita sta per cambiare radicalmente. Infatti la sua esecuzione è t…

La ragazza scomparsa. Theod...

La ragazza scomparsa. Theod…

April Finnemore è scomparsa. Qualcuno l’ha rapita nel cuore della notte, e l’ultimo ricordo che Theodore Boone ha di lei è la telefonata della sera prima. Perché April si sente sola, e spesso trova conforto dalla sua difficile vita familiare nelle…

La ragazza scomparsa. Theod...

La ragazza scomparsa. Theod…

April Finnemore è scomparsa. Qualcuno l’ha rapita nel cuore della notte, e l’ultimo ricordo che Theodore Boone ha di lei è la telefonata della sera prima. Perché April si sente sola, e spesso trova conforto dalla sua difficile vita familiare nelle…

I gemelli di Kuma. La ragaz...

I gemelli di Kuma. La ragaz…

Accompagnata dal bizzarro professor Schlafen e dai suoi compagni, Sofia parte alla volta di Edimburgo. Ha infatti percepito nella capitale scozzese la nascita di uno dei Frutti dell’Albero del Mondo, e deve riuscire a trovarlo prima che le malvagi…

L' eredità di Thuban. La ra...

L’ eredità di Thuban. La ra…

Sofia guarda Roma attraverso il cancello dell’istituto dove è cresciuta e pensa che ormai non verrà più adottata da nessuno. La vita all’orfanotrofio le sembra un libro in cui la stessa pagina si ripete all’infinito, fino a quando un giorno un pro…

Il tamburo di latta

Il tamburo di latta

Romanzo epocale, "Il tamburo di latta" compie cinquant’anni e conserva tutta la sua carica provocatoria. In modo umoristico e grottesco, narra la vicenda del protagonista Oskar Matzerath, il tamburino inseparabile dal suo tamburo e con u…

La fine della modernità

La fine della modernità

Il pensiero di Gianni Vattimo ha accompagnato, indagandolo nella maniera più radicale, il passaggio dalla modernità alla postmodernità. Partendo dai presupposti filosofici di questo cambiamento, ritrovati soprattutto in Nietzsche e Heidegger, ne h…

Pop art

Pop art

Gli artisti pop degli anni ’60, preannunciati dal grande Andy Warhol, esprimevano le loro opinioni su ogni cosa, dai mezzi di comunicazione di massa alla società dei consumi, dalla pubblicità al packaging del prodotto con opere colorate e spesso d…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *