Vendita e consenso traslativo Titolo: Vendita e consenso traslativo
Autore: Ennio Russo
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2010
EAN: 9788814158650

Esaminata la nozione di vendita, il volume definisce il campo di applicazione (artt. 1471 -1536 c.c.) del più importante contratto tipico.

Peraltro, l’art. 1470 c.c. presta ossequio ad una nozione dogmatica, già recepita a livello di principio generale dall’art. 1376 c.c., secondo la quale i diritti (soggettivi) si trasmettono e si acquistano per effetto del consenso delle parti legittimamente manifestato. L’indagine mira a stabilire se il principio traslativo costituisca un principio assoluto, o piuttosto una semplice tendenza o un coelemento nelle vicende di circolazione della ricchezza. Indispensabile è la ricognizione storica sui modi e sui procedimenti attraverso i quali avveniva, nei vari ordinamenti, la trasmissione da un soggetto all’altro della proprietà sulle cose: è emerso che tale trasmissione non veniva operata soltanto attraverso l’efficacia (negoziale) degli atti funzionalmente traslativi, ma attraverso tale efficacia e il concorso di strumenti extranegoziali come il possesso e le formalità pubblicitarie. Di tale carattere procedimentale vi è traccia ancora nell’ordinamento vigente che recepisce le strutture delle alienazioni tramandate dalla tradizione giuridica risalente, combinandole con il "nuovo" principio del consenso traslativo.

Estetica degli oggetti

Estetica degli oggetti

In un’epoca nella quale il mondo è diventato un unico immenso esperimento merceologico, gli oggetti e le cose – non diversamente dai fenomeni e dagli eventi – tendono a omologarsi in una dimensione estetica diffusa, in cui emerge in misura via via…

I fiori del male. Testo fra...

I fiori del male. Testo fra…

Insieme all’osservazione complice e ardente della vita in ogni sua forma, dalla più pura alla più perversa, ciò che non ha mai smesso di attirare Baudelaire, di ferirlo, di colmarlo di sofferenza e di voluttà, è stato lo spettacolo intimo e crudel…

Il genio in fuga. Due saggi...

Il genio in fuga. Due saggi…

"Il genio in fuga" è un’interpretazione del teatro musicale di Rossini condotta alla luce del sapere filosofico, più con la libertà dell’ermeneutica che secondo le regole dell’indagine musicologica tradizionale. Queste pagine rinviano a …

La commedia degli equivoci....

La commedia degli equivoci….

Rappresentata per la prima volta verso il 1594, "La commedia degli equivoci" costituisce quasi certamente la più antica prova comica del grande bardo di Stratford. In questo testo Shakespeare riesce a dare nuova, frizzante vita ai temi, …

Come girano i soldi. La fin...

Come girano i soldi. La fin…

La finanza, in modo spettacolare e pervasivo, domina ormai le nostre esistenze, come individui e come collettività. Sapere cos’è veramente, con i suoi meccanismi e retroscena, e cosa succede nelle stanze dei bottoni di New York, Londra e Hong Kong…

I tre mondi. Corpi, opinion...

I tre mondi. Corpi, opinion…

Quanti sono i mondi che compongono l’universo in cui viviamo? Contro i sostenitori di una concezione monistica o dualistica, Popper propone in questo piccolo libro una visione plurale, fatta di tre sotto­universi. Il Mondo 1 comprende i corpi fisi…

Il processo del lavoro. La ...

Il processo del lavoro. La …

A poco più di quaranta anni dalla entrata in vigore del rito del lavoro, il volume, giunto alla sua terza edizione, analizza lo stato di salute di questo processo "ordinario semplificato", alla luce delle recenti modifiche apportate dal …

I dodici profeti: perché «m...

I dodici profeti: perché «m…

Il libro dei Dodici Profeti Minori – Osea, Gioele, Amos, Abdia, Giona, Michea, Naum, Abacuc, Sofonia, Aggeo, Zaccaria, Malachia – è da qualche tempo oggetto di attenzione da parte di molti esegeti, soprattutto di lingua tedesca e inglese. Rispetto…

Andromaca. Testo greco a fr...

Andromaca. Testo greco a fr…

Questa tragedia fu composta da Euripide probabilmente tra il 427 e il 425 a. C. Nel testo si intrecciano temi di fondo spesso affrontati da Euripide: le conseguenze della guerra, che si manifestano anche in un’alterazione di equilibri famigliari p…

Luoghi selvaggi. In viaggio...

Luoghi selvaggi. In viaggio…

Esistono ancora luoghi veramente selvaggi? Luoghi sconfinati, isolati, elementari, splendidi e feroci, che seguono leggi e ritmi propri, incuranti della presenza umana? E se mai sopravvivono, dove cercarli? Dopo aver fantasticato fin da bambino su…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *